+39 010 372-4544   -    azeta@azetaviaggi.com

Sogno & Mistero

Isola di Pasqua & Polinesia.
 
Da Santiago, moderna metropoli ai piedi delle Ande all’Isola di Pasqua, l’isola dei misteri, dove si vive un’atmosfera fatta di leggende e tradizioni, concludendo in bellezza con l’incanto delle isole della Polinesia. Un viaggio unico e indimenticabile con possibilità di estensioni nella zona dei deserti del nord del Cile (San Pedro de Atacama) oppure nella mitica Patagonia cilena.
 
La quota comprende: pernottamenti come indicati con prime colazioni, tutti itrasferimenti, escursioni e pasti indicati (tratt. mezza pensione in Polinesia), assistenza di guide parlante italiano a Santiago e Vina del Mar, guida parlante spagnolo all’Isola di Pasqua (guida italiana soggetta a disponibilità) e guida parlante francese/inglese in Polinesia; passaggi aerei dall’Italia e voli interni.
 
La quota non comprende: i pasti dove non indicato, bevande, mance, extra, tasse aeroportuali.
 
 
Prezzo: 
5950,00
Numero di notti: 
14
Periodo: 
Tutto l'anno
Partenze: 
Individuali
Minima Pax: 
2
Difficoltà: 
Basso
Supplementi: 

Tassa d’ingresso all’Isola di Pasqua: + USD 65,00.

Itinerario: 
Giorno 1:
Italia - Santiago

Partenza dall’Italia con volo di linea per Santiago del Cile, pasti e pernottamento a bordo.

Giorno 2:
Santiago de Chile
Arrivo in mattinata e trasferimento allo hotel Ritz (5*) o ‘W’ (5*). Sistemazione nelle camere riservate, relax. Nel pomeriggio tour orientativo della città. Cena libera e pernottamento in Hotel.
Giorno 3:
Santiago - Valparaiso

Dopo la prima colazione partenza per Valparaiso. 115 km da Santiago, è il principale porto cileno, costruito su quaranta colline, che sono la sua vera attrazione. La città si divide in forma naturale in due livelli: la parte bassa, cioè l’area bancaria e commerciale e la parte superiore, con le sue caratteristiche case e costruzioni. Ascensori uniscono i due livelli della città.

Pernottamento in hotel CASA HIGUERAS, antica casa signorile degli anni ‘20 convertita in un lussuoso hotel dove si respira un’atrmosfera d’altri tempi.

Giorno 4:
Valparaiso - Santiago - Isola di Pasqua
Prima colazione in hotel. Rientro a Santiago con sosta per la visita di Vina del Mar, rinomata località balneare.Trasferimento in aeroporto e volo per Isola di Pasqua. Arrivo e sistemazione in HOTEL ALTIPLANICO RAPA NUI (4*). Pernottamento in hotel.
Giorno 5:
Isola di Pasqua
Dopo la prima colazione escursione di mezza giornata iniziando con la visita del cratere del vulcano Rano Kao.Si ammireranno poi i petroglifici con l’immagine di Tangata Manu, l’uomo uccello. Prosecuzione per Ahu Vinapu dove si trovano le famose rovine dell’aspetto straordinariamente simile a quelle del Machu Picchu, in Perù. Notte in hotel.
Giorno 6:
Isola di Pasqua
Dopo la prima colazione escursione di un giorno intero verso la zona nord dell’isola per ammirare i templi Akahanga e Ngao Ngao, fino alle falde del vulcano Rano Raraku, da dove si estraeva la terra per preparare le statue di pietra, dette Moais. Qui si trova la maggior parte di moais il cui mistero non è stato ancora completamente risolto. Tempo a disposizione sulla spiaggia di Anakena con possibilità di fare il bagno. Pranzo con cestino da viaggio, notte in hotel.
Giorno 7:
Isola di Pasqua - Papeete (Polinesia)
Prima colazione e partenza per l’escursione di mezza giornata ad Ahu Akivu, con i suoi famosi sette Moais che guardano verso il mare, perfettamente allineati. Si proseguirà con la visita alla grotta dei platani e al famoso centro archeologico di Puna-Pao. Trasferimento in aeroporto e partenza per Papeete con volo diretto. Arrivo a Tahiti, incontro con il nostro incaricato e trasferimento in hotel MANAVA SUITE RESORT, standard room. Pernottamento.
Giorno 8:
Papeete - Moora
Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione. Trasferimento in aeroporto e partenza per Moorea. Accoglienza in aeroporto e trasferimento all’hotel MOOREA PEARL BEACH (Premiun Garden Pool Bungalow). Cena e notte. 
Giorno 9 e 10:
Moorea
Moorea è un'isola vulcanica nella Polinesia francese, parte delle Isole della Società, a circa 17 km a norodovest di Tahiti. L'isola si trova nella fascia tropicale a circa 17 gradi di latitudine sud. Moorea significa "ramarro giallo" in tahitiano. Charles Darwin si ispirò alla sua teoria riguardante la formazione degli atolli di corallo quando osservava Moorea stando su una montagna di Tahiti. La descrive come una "foto in una cornice", riferito alla barriera corallina che circonda l'isola. Giornate a disposizione per godere delle bellezze dell’isola. Cene e pernottamenti in hotel.
Giorno 11:
Moorea - Bora Bora
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per Bora Bora. Accoglienza in aeroporto e trasferimento all’hotel BORA BORA PEARL BEACH (Overwater Bungalow). Cena e pernottamento.
Giorno 12 e 13:
Bora Bora
Situata a 250 km a nord-ovest di Tahiti, Bora Bora presenta una conformazione alquanto singolare. L'isola propriamente detta sorge infatti al centro di una laguna, a nord-est la barriera corallina affiora con piccoli motu, separati da brevi tratti di mare di poca profondità mentre la barriera corallina cinge Bora Bora come una diga. La particolare forma si deve all'origine di Bora Bora, che in epoche remote era un gigantesco complesso vulcanico, che con il passare degli anni subì un progressivo inabissamento. Giornate a disposizione per godere delle bellezze dell’isola. Cene e notti in hotel.
Giorno 14:
Bora Bora - Papeete
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per Papeete. Accoglienza in aeroporto e partenza per la visita guidata della città di Papeete. Cena e traferimento in aeroporto. Partenza per Santiago del Cile con volo delle ore 00.20. Pasti e notte a bordo.
Giorno 15:
Santiago
Arrivo a Santiago, accoglienza in aeroporto e trasferimento in hotel. Pernottamento.
Giorno 16:
Santiago - Italia

Per ulteriori informazioni su questo programma