+39 010 372-4544   -    azeta@azetaviaggi.com

Tour Completo dell'Ecuador

Esplorando l’Ecuador

Itinerario che vi porterà alla scoperta di questo meraviglioso Paese con i suoi vulcani, parchi, mercati, città coloniali provando l’emozione di viaggiare a bordo del mitico trenino delle Ande!! Per chiudere in bellezza il viaggio consigliamo di visitare le meravigliose Isole Galapagos, patrimonio dell’ UNESCO e paradiso naturale unico al mondo con una delle molteplici soluzioni che vi proponiamo di seguito.
 
L’itinerario include:  Quito,Cotopaxi, Lasso, Zumbahua, Trenino delle Ande, Ingapirca, Cuenca, Guayaquil.
 
Periodo di effettuazione: Tutto l’anno.
 
Partenza date fisse con guida parlante italiano. 
 
La quota comprende: tutti i trasferimenti, le visite/escursioni indicate con assistenza di guida parlante italiano, trasporto su base privata (treno pubblico Alausi / Nariz del Diablo / Alausi , il treno non funziona il lunedì), pasti specificati, pernottamenti negli hotels specificati o similari incluse tutte le prime colazioni, biglietti aerei dall’Italia.
 
 
La quota non comprende: le tasse aeroportuali, pasti non specificati, bevande,mance,ingressi, extra personali, quanto non espressamente indicato.
 
 
Prezzo: 
2120,00
Numero di notti: 
6
Partenze: 
Di gruppo a date fisse
Minima Pax: 
2
Difficoltà: 
Basso
Date: 
Mercoledì, Febbraio 15, 2017
Mercoledì, Marzo 15, 2017
Mercoledì, Aprile 19, 2017
Supplementi: 

Supplemento in camera Singola:  + Euro 360,00. ---

Partenza ogni giorno base 2 con guida locale parlante italiano: + Euro 290,00. ---
 
Supplementi aereo alta stagione:Dal 17/6 al 14/8 e dal 25/11 al 31/12: + Euro 440,00.
 
Itinerario: 
Giorno 1:
Italia-Quito

Partenza dall’Italia per Quito con volo diretto (o via Guayaquil).

Arrivo all'aeroporto Marisal Sucre di Quito. Dopo il disbrigo delle formalità di imbarco di circa 1 ora, vi accoglierà la nostra guida e trasferimento all'hotel MERCURE GRAN HOTEL ALAMEDA QUITO (4*) o similare.
Giorno 2:
Quito

Prima colazione in hotel e partenza per la visita della citta’, nascosta nella Cordigliera delle Ande, a 2850 metri di altezza. Pomeriggio dedicato all’escursione Metà del Mondo, a circa un’ora a nord di Quito dove è stato stabilito con precisione il passaggio della linea equatoriale, esattamente alla latitudine 00°00'00. Visita al museo di Etnologia dove troverete fotografie della fauna e della flora locali, usi e costumi delle differenti etnie indie. Cena libera, pernottamento in hotel.

Giorno 3:
Quito-Cotopaxi-Lasso
Prima colazione in hotel.Partenza verso Sud, per la valle dei vulcani in direzione della regione del Cotopaxi, dominata dall’omonimo vulcano, sempre innevato, la cui cima raggiunge i 1597 metri.. Il Parco Nazionale del Cotopaxi con i suoi 5.897 metri di quota, è la seconda montagna più alta dell'Ecuador. Pranzo in ristorante locale e proseguimento per Lasso. Pernottamento presso una delle più belle ed antiche haciendas del paese (anno 1580), situata a 74km da Quito: LA CIENEGA dove ceneremo e pernotteremo.
Giorno 4:
Lasso - Zumbahua - Quilotoa - Riobamba
Prima colazione in hotel. Partenza ini direzione di Zumbahua,piccolo villaggio dove si tiene certamente uno dei più bei mercati dell´Ecuador, soprattutto quello degli animali, il sabato mattina. Proseguimento per Quilotoa alla scoperta del vulcano dal cratere arido e dalle pendenze solcate, dove, a ridosso della montagna vi abitano alcune comunità agricole. Pranzo libero e nel pomeriggio si riscende verso l'Avenida dei Vulcani e si prosegue verso sud alla volta di Riobamba, soprannominata "Sultana delle Ande" per la sua posizione privilegiata ai piedi del Chimborazo, la più grande montagna dell'Ecuador (6310 metri). Questa piccola città di qualche centinaio di abitanti, si è sviluppata attorno alla ferrovia che collega la costa delle Ande e si trova in prossimità di impressionanti montagne. Cena e pernottamento all’Hotel ABRASPUNGO (4*) o similare.
Giorno 5:
Riobamba - Treno - Ingapirca - Cuenca
 
Prima colazione in hotel. Partenza prendendo la strada panamericana in direzione di Alausi dove ci imbarcheremo a bordo del "Treno delle Ande" in direzione della stazione di Sibambe, dove anche ai nostri giorni l'arrivo del treno continua ad essere un avvenimento. Il viaggio è una vera e propria avventura… due ore a bordo di vagoni un po’ primitivi, attraversando paesaggi spettacolari come la "Nariz del Diablo". Qui il treno, a causa della forte pendenza della montagna, è costretto ad effetture numerose inversioni di marcia. Proseguimento per la visita della Fortezza di Ingapirca situata a 3100 m d'altitudine; le rovine costituiscono il più importante sito precolombiano del paese. Pernottamento all’Hotel CARVALLO DI CUENCA (3*).
Giorno 6:
Cuenca City - Guayaquil
 
Prima colazione. Partenza per la visita della città di Cuenca, che merita di essere considerata una delle più belle città del paese.Cuenca è anche un centro artigianale
rinomato per: metallo argentato, ceramica, tessitura ecc…Visita al museo delle culture aborigene, collezione privata che raccoglie una vera ricchezza archeologica,
culturale ed etnografica dell'Ecuador. Visita alla fabbrica dei famosi cappelli di paglia "toquila" d'origine equatoriale; successivamente si prende la
strada che si arrampica fino a dei paesaggi desertici, passando attraverso tutti gli stati termici. Ci si ritrova al di sopra di un mare di nuvole che si estende all'orizzonte.
Si ridiscende in seguito verso la pianura calda e umida del Guayas, grande strada molto dritta dove si estendono le immense piantagioni di palme africane e
bananeti che cedono progressivamente il posto alle pianure inondate dove viene coltivato il riso. Presto lo choc…l'arrivo nella grande città moderna e brulicante
di Guayaquil. Cena libera e pernottamento all'hotel UNIPARK (5*) o similare.
Giorno 7:
Guayaquil-Italia
 
Prima colazione.Trasferimento all'aeroporto, assistenza e formalità di imbarco e partenza per l’Italia. (Per chi desidera visitare le Isole Galapagos trasferimento
in aeroporto e volo per Galapagos).

Per ulteriori informazioni su questo programma