+39 010 372-4544   -    azeta@azetaviaggi.com

Patagonia

Magellano la nominò così attribuendo agli indigeni il nome di Patagones, come dire “Piedoni” in italiano. È una delle principali riserve naturali del mondo e ospita pinguini, elefanti marini, balene, migliaia di volatili e curiose specie autoctone di terra. Famosi i suoi ghiacciai eterni, detti “Ventisqueros”, dove nascono i venti.
800 mila chilometri quadrati con una densità di 1 abitante ogni 2 kmq: per fare un paragone a Torino ci sono 74.000 abitanti per kmq. La Patagonia comprende essenzialmente 4 provincie, simili alle nostre regioni ma molto più estese: Neuquen, Rio Negro, Chubut e Santa Cruz, il profondo Sud continentale. Ci si muove essenzialmente in aereo da un punto all’altro, a causa delle enormi distanze tra un centro abitato e l’altro.
Le principali città della Patagonia sono: Neuquen, Bariloche e Viedma (Rio Negro), Trelew, Puerto Madryn, Rawson, Esquel e Comodoro Rivadavia (Chubut), El Calafate e Rio Gallegos (Santa Cruz).