+39 010 372-4544   -    azeta@azetaviaggi.com

News

L’isola della Terra del Fuoco è separata dal continente dallo Stretto di Magellano: è il punto di partenza di tutte le crociere che fanno rotta a Capo Horn, incontro tra l’Oceano Atlantico e il Pacifico, e per l’Antartide, la fine del mondo turisticamente e geograficamente.

Magellano la nominò così attribuendo agli indigeni il nome di Patagones, come dire “Piedoni” in italiano. È una delle principali riserve naturali del mondo e ospita pinguini, elefanti marini, balena, migliaia di volatili e curiose specie autoctone di terra.

Questa zona è formata dalle provincie di Mendoza, San Juan, La Rioja e Cordoba.La città di Mendoza è la città più importante ad ovest dell'Argentina. Si trova ai piedi delle Andes ed è un oasi dovuto alla presenza dei fiumi Mendoza e Tunuyan.

Comprende le provincie di Salta, Jujuy e Tucuman. La cittá di Salta, conosciuta anche come “la linda”, si trova nella Valle di Lerma. Fu fondata il 16 aprile del 1582 da Hernando de Lerma. Si eleva 1.200 m s.l.m.

Questa regione è formata dalle provincie di Misiones, Corrientes e Entre Rios. L’ attrazione più turistica della zona sono le Cascate di Iguazù a Misiones.